Antitaccheggio Monoantenna RF - Barriere Antitaccheggio produzione e vendita

Vai ai contenuti

Menu principale:

PRODOTTI > Impianti Antitaccheggio
Offerta valida fino a fine mese ed esaurimento scorte
Chiamaci ora
Come funziona un impianto antitaccheggio monoantenna

Prima di acquistare un impianto antitaccheggio è necessario comprendere se è utile e sufficiente un sistema "monoantenna" o necessario un "dual". I fattori d'analizzare sono i seguenti: tipo di porta, cioè se battente o scorrevole, dimensione della porta, e tipo d'attività nella quale installare! Inizierò con lo spiegare perchè si consiglia un impianto antitaccheggio costituito da monoantenna per negozi o attività che hanno la porta a battente. Tutte le antenne antitaccheggio o barriere antitaccheggio, emettono un segnale radio che si diffonde prevalentemente a 90° rispetto l'antenna. Tale segnale radio, idealmente, necessiterebbe di spazio completamente libero da oggetti in tutta la sua area ricettiva, mediamente circa 90/100 cm. Pertanto su una porta a battente consiglio una barriera monoantenna, installata sul lato di battuta della porta in modo da canalizzare il passaggio e allo stesso tempo avere area libera davanti. Un dual su una porta a battente comporterebbe un apertura della porta direttamente sull'antenna stessa causando una schermatura del segnale radio e quindi un abbassamento della sensibilità o in altri casi fastidiosi falsi allarmi.
La seconda cosa da valutare è la dimensione della porta che normalemte, da standard, è 80/90 cm!
In tal caso il mono antenna è sufficiente per coprire un adeguata copertura! In altri casi esistono alcune porte da 100 cm a battente, ed in questi casi va esaminato il tipo d'attività d'assicurare. Questo perchè in base all'attività saranno necessari tag antitaccheggio o adesivi o rigidi! Il tag adesivo, più comunemente chiamato etichetta antitaccheggio, ha una consistenza di rame minore e pertanto offre un range di copertura minore rispetto al tag rigido e dunque se l'attività dove installeremo l'impianto antitaccheggio è una farmacia o una profumeria, avremo una copertura di massimo 80cm con le comuni etichette 4x4 cm o 3x3 cm sulla porta da 100 cm. Le soluzioni in tal caso per risolvere sono diverse, usare tag di dimensioni maggiori (etichette adesive 5x5 cm) o restringere leggermente il passaggio e portandolo ad un dimensione di sicurezza che garantisce il buon funzionamento del sistema.
La soluzione di un impianto antitaccheggio costituito da monoantenna può essere anche valida e risolutiva la dove esistono esigenze di varchi molto ampi (esempio 200 cm/220 cm), in tal caso avendo la barriera una copertura bidirezionale, vi coprirebbe 100 cm/110cm a sinistra e altrettanto a destra, canalizzando il passaggio su due lati.
Ricordate però sempre di fare in maniera che il cliente non possa superare queste distanze, quindi occorrerà porre ai lati degli oggetti che canalizzino il passaggio (una pianta, un espositore in pvc), oggetti però non in metallo.
Infatti tutte le antenne soffrono nel coesistere o nelle avere nelle vicinanze pareti adiacenti, o pareti di cartongesso con all'interno strutture di metallo.
Infatti le monoantenne anche quando installate su porta a battente richiedono almeno 80/100 cm di aria sul lato opposto. Diversamente rischieremmo che l'onda radio abbia un effetto di ridondanza e crei un falso allarme.
Ma di tutto ciò non vi preoccupate, in quanto prima della vendita è cura da parte nostra di prendere visione di tutti i particolari dell'area d'installazione dell'impianto antitaccheggio, in modo da filtrarne eventuali problematiche o incompatibilità ambientali.
Per ogni ulteriore informazioni tecniche potete contattarmi via email su rubino.mario@fastwebnet.it
Mario Rubino
B.A.T. S.r.l.s. - Via Semproniano, 46/50 - 00148 Roma
Tel./Fax. 0645476922 Mobile 3923880920
Torna ai contenuti | Torna al menu